Brand naming – Strategia di marca

Che cos’è il naming?

Il naming è lo studio del nome di un’azienda e dei suoi prodotti o servizi.

La scelta del nome deve tenere conto del contesto, di cosa comunica e dei valori da trasmettere. Deve inoltre essere facile da utilizzare, ricordare e pronunciare, oltre che chiaro e privo di fraintendimenti.

È essenziale dare la giusta importanza alla fase iniziale di naming di un prodotto o di un’azienda, perché ne determina il successo. Successive fasi di renaming, infatti, costituiscono passaggi da valutare in modo approfondito, in quanto possono determinare un insuccesso commerciale.

Questa fase prevede anche la ricerca dei nomi utilizzati dai competitor e da aziende di altri settori, in quanto è opportuno evitare l’insorgere di problemi legali con altre aziende che utilizzano nomi simili. Per questo è consigliabile affidarsi a professionisti per la registrazione del marchio, che effettueranno anche le ricerche preliminari per i territori geografici di interesse.

L’individuazione del nome di un’azienda o di un prodotto è il risultato di una strategia di marketing.

Sarà il nome, infatti, a giocare un ruolo strategico nel posizionare un prodotto o un servizio all’interno del mercato a cui ci si vuole riferire.
Un nome di prodotto ben studiato renderà efficaci le campagne pubblicitarie.
Attraverso il nome si dovrebbero intuire la storia e i valori legati all’azienda.

Il nome viene rappresentato visivamente dal logotipo. Il logo traduce visivamente il significato, il concetto e i valori del nome.

 

Stai pianificando il lancio di un nuovo prodotto o di un nuovo servizio?

Chiedimi una consulenza: grazie ai professionisti con i quali collaboro, avrai a tua disposizione un team dedicato.

Naming - Strategia di marca - Studio Lifestyle